Come curare l’insonnia

Come curare l'insonnia

L’insonnia è un disturbo del sonno, che peggiora nettamente la qualità delle nostre notti. Riducendo nettamente le ore di sonno, pesando in questo modo inevitabilmente sulla nostra vita.

Chi soffre d’insonnia, generalmente ha problemi ad addormentarsi e a rimanere addormentato. Per le persone con questo disturbo, sono frequenti i risvegli notturni, dove si fa particolarmente fatica a ritrovare il sonno.

Tutti, nell’arco della nostra vita possiamo soffrire per un periodo limitato d’insonnia. Questo perché influisce molto la qualità della nostra vita, lo stress e l’ansia.

Una qualità del sonno cattiva, e la difficoltà a dormire caratterizzano il disturbo dell’insonnia. Questa problematica, può variare da persona a persona, durare per molto tempo o essere circoscritta a un breve periodo.

Se ti trovi su questo articolo, molto probabilmente sei alla ricerca di vari metodi su come curare l’insonnia in modo naturale. Qui, abbiamo selezionato per te i 4 migliori prodotti, utili come curare l’insonnia da stress.

Come curare l’insonnia, non è sicuramente una cosa semplice. I prodotti che abbiamo selezionato per te, sicuramente rappresentano un valido supporto, ma non possono sostituire uno stile di vita sano, e altre abitudini.

La tua routine prima di andare a dormire, è sicuramente importantissima per come curare l’insonnia da ansia in modo naturale. Non sarà semplice all’inizio, ma vedrai che grazie alla costanza, e a questi prodotti completamente naturali, riuscirai a risolvere i tuoi problemi.

Come curare l’insonnia, ti permetterà di passare notti serene e sonno profondi. In questo modo, ti sveglierai finalmente pieno di energie per affrontare al massimo la giornata e ogni sfida.

Come curare l’insonnia. I migliori 4 prodotti a confronto, recensioni e guida alla scelta: Sonny Sleep

Il primo metodo come curare l’insonnia in modo naturale che vi presentiamo, è Sonny Sleep. Un integratore per il sonno che ci supporta naturalmente, permettendoci finalmente di dormire bene.

Come curare l’insonnia, grazie a Sonny e alla sua formulazione a base di melatonina è semplice. Ti basterà assumere una capsula, almeno 1 ora di prima di andare a dormire e riuscire ad addormentarti velocemente.

Come curare l’insonnia da stress, ti supporterà nei tuoi momenti più difficili. Grazie a una formulazione naturale che utilizza il potere della vitamina B6, preziosa per supportare il tuo sonno.

Inoltre, la camomilla e la valeriana, lavorano in sinergia con la melatonina. Un ormone solitamente già presente e prodotto nel tuo organismo, che viene a mancare durante certe situazioni, causando così l’insonnia.

Come curare l’insonnia da ansia, ti permetterà di ritrovare il tuo equilibrio sonno- veglia. Dormendo finalmente bene con Sonny Sleep, addormentandoti velocemente e vivendo al massimo la tua giornata.

Le recensioni di chi ha provato Sonny Sleep, sono entusiaste. Come curare l’insonnia non è mai stato così semplice, grazie al supporto della melatonina e di altri estratti completamente naturale.

Regolando il tuo ritmo circadiano, è un metodo infallibile come durare l’insonnia. Permettendoti di prendere sonno velocemente, grazie al rapido assorbimento di questo prodotto.

La camomilla e la valeriana presenti al suo interno, sono utilizzate da secoli come curare l’insonnia in modo naturale. Grazie alle loro proprietà calmanti, ti aiuteranno a rilassare mente e corpo favorendo il tuo sonno naturalmente.

Come curare l’insonnia da ansia, sarà semplice grazie all’azione naturale della valeriana e della camomilla. Mentre la melatonina, ti aiuterà ad addormentarti velocemente.

L’azione calmante e rilassante di Sonny Sleep, permette come curare l’insonnia velocemente. Grazie a un prodotto completamente naturale, che non crea dipendenza e privo di effetti collaterali per il tuo organismo. 

+LIFE

Se ti trovi su questo articolo, ti stai chiedendo come curare l’insonnia. La seconda risposta che ti vogliamo proporre, è PiùLife, un integratore completamente naturale a base di estratti vegetali che favoriscono il tuo sonno.

Come curare l’insonnia, è possibile facilmente, grazie a questo integratore per il sonno a base di Griffonia. Inoltre, i suoi ingredienti sono anche utili per contrastare la fame nervosa.

Grazie alla presenza di amminoacidi essenziali, come curare l’insonnia in modo naturale è possibile. Inoltre, grazie ai suoi ingredienti, favorirai anche il rilascio naturale della serotonina.

In questo modo, non solo saprai come curare l’insonnia da stress, ma riuscirai anche a svegliarti pieno di energie. Migliorando il tuo umore, non sentirai neanche la stanchezza al risveglio, vivendo così al massimo le tue giornate.

Come curare l’insonnia grazie ai semi di griffonia è un metodo antico, utilizzato nella medicina naturale. I semi di griffonia, sono infatti altamente biodisponibili, completamente naturali e sicuri per il tuo organismo. 

Inoltre, come curare l’insonnia grazie a questo integratore naturale è possibile anche grazie all’azione calmante del triptofano. Le sue proprietà, contenute nei semi di griffonia, permettono il rilascio di alcuni ormoni.

Infatti, il triptofano permette di come curare l’insonnia da ansia grazie al naturale rilascio della melatonina. Permette anche di stimolare la produzione di serotonina, conosciuta anche come ormone della felicità.

In questo modo, oltre che come curare l’insonnia, saprai anche come curare lo stress, il cattivo umore. La serotonina e la melatonina, permettono di favorire il fisiologico sonno, eliminano lo stress e l’aggressività.

Come curare l’insonnia con +Life, ti permetterà anche di favorire la tua dieta sana ed equilibrata. Infatti, il triptofano aiuta la stimolazione dell’appetito, permettendoti di tenere sotto controllo la fame nervosa causata dallo stress.

Come curare l’insonnia in modo naturale con +Life, ti permetterà di seguire un trattamento specifico per il tuo sonno. Seguendo anche una vita sana, migliorando così molti aspetti della tua persona, sentendoti pieno di energie.te.

ZzzQuil Natura

Le pastiglie gommose e saporite di ZzzQuil Natura, sono un metodo come curare l’insonnia completamente naturale. Anche grazie alla sua consistenza e al suo sapore, che lo rendono un integratore adatto anche ai più giovani.

Come curare l’insonnia con Zzzquil, ti permetterà di dormire finalmente bene. Svegliandoti in questo modo pieno di energie, migliorando la tua concentrazione, la memoria e altre attività del tuo organismo.

Dormendo meglio, ti sentirai anche molto meglio, migliorando ogni aspetto della tua vita. Come curare l’insonnia, grazie a questo integratore per il sonno sotto forma di pastiglie gommose e gustose, non è mai stato così semplice.

Grazie alla presenza della valeriana, della camomilla e della lavanda, rilasserai la tua mente e il tuo corpo. Come curare l’insonnia, è possibile grazie al lavoro di questi estratti naturali, che lavorano in sinergia con la melatonina.

L’ormone del sonno, è una delle terapie più utilizzate, insieme a quelle cognitive-comportamentali come curare l’insonnia in modo naturale. La principale funzione di questo ormone, carente nel nostro organismo in caso di problemi del sonno.

È quello di favorire l’equilibrio tra il sonno e la veglia, aiutandoci anche a regolare ogni funzione del nostro organismo. Come curare l’insonnia da stress e ansia, ci permetterà anche di migliorare la concentrazione e la memoria.

Infatti, il sonno supporta ogni funzione del nostro organismo. Partendo da quella mentale, a quella del nostro organismo, passando alla riproduzione cellulare, indispensabile per la produzione naturale di collagene.

Come curare l’insonnia, ci permetterà anche di migliorare l’aspetto della nostra pelle. La nostra pelle, apparirà da subito migliore, più rilassata e luminosa, grazie a delle ore di sonno ben fatte.

Come curare l’insonnia grazie a Zzzquil natura è semplice, gustoso e ti permetterà di avere un risveglio migliore. Sentendoti già carico di energie, per affrontare al massimo la giornata che ti aspetta.

Grazie alle sue proprietà naturali, Zzzquil ti permette di rilassare il corpo e la mente, indispensabile come curare l’insonnia da stress. Calmando la tua mente ed eliminado la sonnolenza mattutina, grazie alla melatonina e alla vitamina B.

Named – Sedanam

L’ultimo dei 4 migliori prodotti che abbiamo selezionato per te, per permetterti di come curare l’insonnia in modo naturale. Stiamo parlando di Sedanam di Named, un integratore per favorire il tuo sonno.

Grazie alla sua formulazione completamente naturale, Sedanam favorisce il tuo rilassamento. Come curare l’insonnia da stress ora è semplice, grazie a ingredienti come la passiflora.

Infatti, la passiflora è ottima per chi ha problemi ha prendere sonno. La melissa, aiuta invece la tua digestione, in questo modo favorirai anche la tua attività gastrointestinale.

Infatti, come curare l’insonnia è anche strettamente collegato al tuo benessere intestinale. Aiutandoti anche ad eliminare i gas, sconfiggendo il gonfiore addominale.

In questo modo, oltre che dormire meglio, starai anche meglio fisicamente. Anche il tuo umore ne gioverà, favorendo la produzione della serotonina, l’ormone del buonumore.

In questo integratore, è contenuta anche l’avena. Un ottimo prodotto per favorire il benessere della tua mente, soprattutto nei periodi più difficili, quando ci sentiamo più sotto stress.

La valeriana, ti aiuterà ad addormentarti velocemente lavorando in sinergia con la passiflora. Favorendo così un naturale sonno e un veloce addormentamento, rilassando profondamente mente e corpo.

Inoltre, come curare l’insonnia con questo prodotto è completamente sicuro, certificato e appositamente studiato per il tuo benessere. Questo integratore, può essere assunto anche per lunghi periodi, e non crea alcuna dipendenza.

Come curare l’insonnia da ansia con questo integratore? Ti basterà assumere una capsula la sera, per riuscire ad addormentarti velocemente.

Oltre che aiutare il tuo sonno, ti supporterà nei periodi di forte stress. Dormendo meglio, ti sentirai meglio, migliorando anche la tua concentrazione, eliminando la sensazione di stanchezza.

L’insonnia e i disturbi del sonno

L’insonnia, per chi ne soffre è davvero un problema grave, soprattutto se viene trascinato per lunghi periodi. La privazione del sonno, infatti, può avere conseguenze anche molto gravi che vanno a riflettersi anche su vari aspetti.

Le principali caratteristiche che definiscono l’insonnia, sono:

  • L’insonnia precoce, caratterizzata da una grande fatica a prendere sonno quando ci si mette a letto. Spesso ci possono volere anche molte ore.
  • L’insonnia da mantenimento, caratterizzata da molti risvegli durante la notte. Durante i quali, molto spesso, non si riesce più a riprendere sonno.
  • Insonnia mista o generale, con molte di tutte le caratteristiche. A seconda della notte possono variare.
  • L’insonnia tardiva, invece, è comune per chi si sveglia molto presto al mattino. Anche ore prima del suono della sveglia.

 

Chi è l’insonne?

Una notte in bianco può certamente capitare a tutti, ma prima di definirsi insonni e correre ai ripari, bisogna conoscere le caratteristiche dell’insonnia.

Infatti, l’insonnia si deve presentare per molte notti, se non per tutti e per un periodo prolungato di tempo. Comunemente parliamo di insonnia, se il disturbo prosegue per 6 mesi almeno.

Chi soffre d’insonnia, spesso ci mette più di 1 ora a prendere sonno. Inoltre, chi soffre di questi disturbi notturni, ha anche una qualità della vita diurna peggiorata.

Influendo decisamente sulla concentrazione, le capacità mentali e le performance. Spesso, il sonno manca la notte, ma il giorno ci sentiamo molto stanchi, soffriamo d’ansia e spesso può sfociare in varie forme di depressione.

Inoltre, l’insonnia può causare anche patologie fisiche o mentali, peggiorando notevolmente lo stile di vita di una persona. Questo disturbo e altre problematiche del sonno, purtroppo sono sempre più comuni.

Solitamente, colpiscono i giovani o gli anziani, mentre solo una piccola percentuale di adulti a problemi di questo tipo. A causa della variazione ormonale, che influisce sulla melatonina.

I giovani, soffrono di disturbi legati al sonno anche a causa della continua esposizione agli schermi luminosi. Infatti, la melatonina e prodotta anche in base alle alterazioni buio-luce.

A causa della luce artificiale, questo delicato equilibrio viene a meno. Per questa ragione, è consigliato limitare l’uso di cellulare, pc e televisione prima di andare a dormire.

Come curare l’insonnia in modo naturale

Solitamente, i disturbi del sonno nelle dorme più gravi vengono trattate con la terapia psicologica e uno psichiatra. Che può prescrivere dei farmaci per supportare il nostro sonno, insieme a una terapia del nostro comportamento.

Ma questi farmaci che aiutano il sonno, hanno molti effetti collaterali e creano una forte dipendenza. In questo modo, possiamo peggiorare altri aspetti della tua vita.

Prima di pensare alla terapia farmacologica, infatti, ti consigliamo ti provare altri metodi naturali. Magari più blandi di medicinali, ma che nel tempo possono rivelarsi un valido supporto per aiutare il tuo sonno.

Inoltre, questi integratori naturali per il sonno, aiutano a come curare l’insonnia da ansia, senza utilizzare medicine. Inoltre, non creano dipendenza, e rispettando il corretto dosaggio non presentano praticamente effetti collaterali.

Questi integratori naturali, spesso sono a base di melatonina. Così da poter reintegrare nel nostro organismo questo prezioso ormone.

Inoltre, utilizzano anche le proprietà naturali di valeriana, griffonia, passiflora e melissa. Queste piante, veniva usate nella medicina tradizionale, per le loro naturali proprietà sedative e calmanti. 

Scopri tutti gli articoli sul nostro sito, oppure visita la pagina Instagram di un nostro partner.