Integratore ginseng

integratore ginseng

In questo articolo parleremo dell’integratore ginseng, a cosa serve e tanto altro ancora! Il ginseng è, in linea generale, una pianta e nella maggior parte delle ricette viene utilizzata la sua radice.

Il ginseng si è rivelato essere un ingrediente che dà quella spinta in più quando ci si sente spossati, scarichi e quindi stanchi. In questo articolo vedremo insieme 4 tipi di integratori ginseng: quello della Energy Line, l’integratore ginseng rosso, quello con il guaranà e quello di Nutrivita.

In più, vedremo anche la composizione dell’integratore ginseng con pappa reale e anche i possibili effetti collaterali di questo ingrediente! Infatti, se da un lato questo ingrediente può darci una carica in più, non bisogna mai esagerare!

Ecco perché dedicheremo l’ultimo paragrafo alla cautela, ossia a come imparare a gestire l’assunzione di integratori, che siano questi a base di ginseng o altri.

Un ruolo importante lo gioco anche il nostro stile di vita. Se è vero che i periodi di stress possono capitare a tutti e sono inevitabili, questo non vuol dire che non bisogna saperli affrontare.

Infatti è proprio nell’affrontarli che bisogna essere attenti e lungimiranti. Se siamo stanchi, stressati, lavoriamo molto e, ad esempio, mangiamo male, il nostro corpo ne risentirà parecchio così come la nostra mente.

Se invece cerchiamo di ovviare a questa stanchezza con una sana alimentazione, un riposo equilibrato e magari con un buon integratore, il nostro corpo ci ringrazierà!

Basta solo un po’ di impegno e tutto si può aggiustare senza eccedere in nessun modo.

Migliori 4 integratore ginseng a confronto, recensioni e guida alla scelta: Esi

Iniziamo col rispondere ad una domanda: integratore ginseng a cosa serve? Bene, in questo paragrafo ti spiegheremo sia a cosa serve sia quale integratore ginseng provare.

Come abbiamo detto prima, l’integratore ginseng serve a darti una carica in più, svolgendo un’azione energizzante.

In questo caso, vogliamo descriverti brevemente l’integratore ginseng Energy line a base di ginseng coreano, ginseng, siberiano, guaranà e cola!

Vediamo nel dettaglio gli ingredienti di questo integratore ginseng:

  • L-carnitina fumarato
  • Vitamina C
  • Creatina
  • Guaranà
  • Ginseng
  • Cola semi
  • Eleuterococco
  • Vitamina E

Per quanto riguarda il dosaggio, è consigliabile assumere 2 capsule di questo integratore ginseng preferibilmente di mattina.

Per rispondere alla domanda “integratore ginseng a cosa serve” prendendo come esempio l’integratore della Energy line possiamo dirvi che con questo prodotto potrai:

  • contrastare la stanchezza sia fisica che mentale
  • affrontare meglio le situazioni particolarmente stressanti sia fisicamente che mentalmente

E chi lo ha provato cosa dice? È soddisfatto? Beh, le recensioni su Amazon non lasciano dubbi! Molti utenti sono davvero soddisfatti da questo prodotto che dona un’energia pazzesca sin da subito!

Infatti molti scrivono che vorrebbero addirittura sostituirlo al caffè! D’altronde, esistono anche molte bevande al ginseng che hanno davvero un buon sapore!

Però ci raccomandiamo di ricordarti che un integratore non va sostituito al cibo. Bisogna mangiare bene, fare sport e magari assumere un integratore in base alle nostre esigenze! Ma mai sostituire il cibo con un integratore!

Ed ora passiamo alla recensione del prossimo e apprezzatissimo integratore ginseng! 

Persalute.it

L’integratore ginseng rosso della Persalute.it non solo ti dona energia ma è anche afrodisiaco!

Ma prima di parlare di questa qualità in più dell’integratore ginseng rosso coreano di Persalute.it, vediamo da cosa è composto:

  • Estratto Radice Panax Ginseng: 100,00%
  • Contenuto Ginsenosidi Rg1 + Rb1 +Rg3: 5,9 mg/g

Ci teniamo a riportare fedelmente gli ingredienti così come contenuti su Amazon e sulla confezione del prodotto dato che bisogna essere molto precisi!

Infatti indicare gli ingredienti in modo esatto è il primo step per poter mettere al corrente il cliente di cosa sta acquistando. 

In questo caso noi stiamo parlando dell’integratore ginseng rosso della Persalute.it che, oltre ad essere un energizzante è anche un afrodisiaco, svolge una funzione antistress e ricostituente.

Insomma, è davvero un integratore completo! Nella confezione è presente un cucchiaio dosatore da 50 gr per poter dosare l’integratore.

L’integratore ginseng rosso Persalute.it può essere assunto sia da solo o sciolto in una bevanda calda.

L’azienda ci tiene a precisare che le radici di ginseng rosso dalle quali viene ricavato questo integratore sono state coltivate per 6 anni.

Per la precisione, le radici di ginseng rosso vengono estratte in profondità per garantire un prodotto di qualità. Le recensioni su Amazon sono tutte molto positive!

C’è chi dice di aver avuto la forza e la voglia di fare tante cose grazie all’assunzione di questo integratore ginseng!

E c’è anche chi ammette l’ottima qualità di questo prodotto sia da un punto di vista degli ingredienti che della loro efficacia!

Vitarmonyl  

Ed eccoci con la descrizione dell’integratore ginseng guaranà della Vitarmonyl! Questo integratore, che si chiama Ginsenforza, è ciò che ti serve per rimettere in moto la tua energia!

L’integratore ginseng guaranà Vitarmonyl contiene:

  • Acqua purificata
  • Zucchero
  • Estratto di guaranà
  • Semi (paullinia cupana h.s.k)
  • Estratto di ginseng radice
  • Estratto di zenzero rinzoma
  • Caffeina

 

L’integratore ginseng guaranà della Vitarmonyl non contiene coloranti, conservanti e aromi artificiali.

Per quanto riguarda le modalità di assunzione, è preferibile assumere 1 fiala di integratore al giorno, preferibilmente al mattino, diluita in acqua (mezzo bicchiere) o succo di frutta. 

Ricordati di agitare per bene la fiala prima di diluirla e se noti un piccolo deposito del prodotto non preoccuparti, è normale!

Altro consiglio: non superare le dosi consigliate! L’integratore ginseng e guaranà contiene ben 3 ingredienti che lo rendo molto utile per combattere la stanchezza!

Prima di tutto il ginseng e il guaranà che contrastano la stanchezza fisica e mentale. Poi c’è lo zenzero che favorisce un miglior tono e vitalità!

Per quanto riguarda le modalità di conservazione di questo integratore, è consigliabile riporlo in un luogo fresco e asciutto. Ricordati, inoltre, di tenerlo fuori dalla portata di bambini al di sotto dei 3 anni. E chi lo ha già provato cosa ne pensa?

I clienti sono molto soddisfatti perché oltre ad essere un integratore ginseng di ottima qualità è anche efficace!

Infatti si possono leggere diverse recensioni nelle quali gli utenti sottolineano l’efficacia di questo integratore nel ritrovare quella forza e quella vitalità che mancavano da un po’!

Nutravita

L’ultimo integratore ginseng che ti presentiamo è indiano! È prodotto da Nutravita ma gli ingredienti utilizzati sono di origine indiana.

Prima di descriverti i suoi effetti benefici e le funzionalità, ecco da cosa è composto questo integratore ginseng:

  • Estratto di radice di Ashwagandha (Withania somnifera o Ginseng Indiano)
  • Dunal

In più, l’integratore ginseng Nutravita è senzsa glutine, OGM, latticini, soia, sodio, dolcificanti, conservanti e aromi artificiali ed è vegano.

Inoltre, questo prodotto possiede la certificazione bio che attesta, dunque, che questo integratore è biologico.

Ashwagandha o Ginseng Indiano è l’ingrediente che rende speciale questo integratore ginseng!

L’utilizzo della radice di questa pianta è utile per trattamenti ayurvedici. Ogni confezione dell’integratore ginseng Nutravita contiene 60 capsule ed è consigliabile assumerne 1 al giorno. 

Per quanto riguarda le recensioni su Amazon, molti clienti sono davvero soddisfatti!

Questo integratore allevia la fatica dovuta a situazioni di stress e con i suoi ingredienti naturali è molto apprezzato! Si sa che al giorno d’oggi si ricerca sempre di più un prodotto biologico, magari spendendo anche di più, pur di avere prodotti di qualità.

Nonostante ciò, noi ti consigliamo sempre di leggere bene le etichette di ogni prodotto perché spesso anche se sono biologici possono contenere ingredienti che potrebbero non essere adatti a tutti.

Ad ogni modo, cosa aspetti? Non hai ancora deciso quale integratore ginseng provare?

Dopo i nostri 4 integratori al ginseng non devi fare altro che scegliere! O magari provarli tutti e 4!

Integratore ginseng con pappa reale  

Ma lo sapevi che l’integratore ginseng con pappa reale è una bomba? Una bomba in senso buono, naturalmente!

Sia il ginseng che la pappa reale sono due ingredienti naturali che aiutano a contrastare la stanchezza infatti vengono chiamati anche energizzanti naturali!

Vediamo nel dettaglio i benefici che l’utilizzo di ginseng e pappa reale possono apportare al nostro corpo. Allora, partiamo dal ginseng! Prima di tutto, questa pianta è nota per le capacità di contrastare lo stress.

Il ginseng permette al nostro corpo di rilasciare il cortisolo, comunemente conosciuto come l’ormone dello stress. In questo modo siamo maggiormente preparati ad affrontare situazioni e giornate particolarmente cariche di stress.

Per quanto riguarda la pappa reale, questa è una sostanza che può essere assunta da tutti, grandi e piccini! Tra le varie proprietà, oltre a quella di farci affrontare con maggior grinta lo stress, la pappa reale favorisce la concentrazione e stimola l’appetito.

In più, riequilibra la pressione sanguigna, può ridurre il colesterolo e migliore anche l’aspetto della nostra pelle! In poche parole, la pappa reale ci aiuta, come il ginseng, a vivere meglio le situazioni stressanti e stancanti.

Insomma, due ingredienti davvero unici che non puoi non tenere in conto se vuoi acquistare un buon integratore ginseng! E se hai ancora dubbi su quale integratore ginseng acquistare, chiedi un parere al tuo medico o farmacista!

Chi meglio di loro può fornirti un parere scientifico circa la scelta dell’integratore ginseng più adatto alle tue esigenze! Noi intano andiamo avanti!

Possibili effetti collaterali del ginseng  

Come per ogni tipo di sostanza, che sia essa naturale o artificiale, ci sono quasi sempre effetti collaterali.

Come puoi vedere, utilizziamo la parola “quasi” perché non essendo una rivista o un blog di natura medico-scientifica, preferiamo mantenerci sul generale quando forniamo informazioni del genere.

Ad ogni modo, gli effetti collaterali di un utilizzo eccessivo di ginseng possono essere:

  • Tachicardia
  • Insonnia
  • Tremori
  • Irritabilità
  • Disturbi digestivi
  • Mal di testa (cefalea)

 

Per quanto riguarda l’assunzione di ginseng in pazienti che seguono terapie particolari e sono affette da altre patologie, il consulto medico è fortemente consigliato.

Purtroppo, anche se vorremmo solamente assumere un energizzante, sentirci più carichi senza avvertire troppo la stanchezza, bisogna sempre controllarsi.

Infatti anche se stiamo parlando di sostanze naturali, non possiamo abusarne! Gli effetti collaterali sono sempre dietro l’angolo a ricordarci che l’abuso non è mai un’ottima scelta, né per i prodotti naturali né per quelli artificiali.

Per questo, presta sempre attenzione a cosa assumi e alla quantità per evitare cattive sorprese! D’altronde, che senso ha assumere ginseng per sentirsi più energici e in forma se poi dobbiamo star male?

Ad ogni modo, il ginseng fornisce benefici di vario tipo come abbiamo visto con l’integratore ginseng rosso di Persalute.it e l’integratore ginseng guaranà della Vitarmonyl.

Ah, naturalmente anche gli altri due prodotti che abbiamo brevemente recensito (l’integratore ginseng Energy line e l’integratore ginseng Nutravita) sono ottimi!

Bene, e siamo giunti quasi alla fine del nostro articolo! Dopo averti parlato dell’integratore ginseng prodotto da varie aziende, passiamo all’ultimo paragrafo!

Integratori sì, ma con cautela!

E dopo aver visto l’integratore ginseng rosso, l’integratore ginseng guaranà e aver risposto alla domanda “integratore ginseng a cosa serve” cosa manca?

Ah giusto, manca il paragrafo dedicato all’equilibrio. Si sa, come abbiamo già sottolineato nel paragrafo precedente, non bisogna mai eccedere.

Cibo, integratori, sostanze naturali: il nostro corpo può “accettare” una certa quantità di queste sostanze e se eccediamo, possiamo avere effetti collaterali poco carini.

E questo paragrafo è proprio ciò che ti serve se hai appena acquistato un integratore ginseng rosso, integratore ginseng guaranà o un integratore ginseng con pappa reale!

Ti ritornerà utile proprio perché in questo paragrafo vogliamo sottolineare l’importanza di non dover mai sostituire il cibo con un integratore.

Che sia un integratore ginseng o di altro tipo, mai superare le dosi consigliate sulla confezione! E soprattutto, non sostituire un pasto con delle capsule, fiale o bevande (gli integratori possono essere prodotti in modi diversi).

Curare l’alimentazione è il primo passo per stare bene e gli integratori possono aiutare a stare bene ma non bisogna mai esagerare!

Come abbiamo ripetuto più volte in questo articolo, qualora l’incertezza fosse abbastanza persistente circa l’uso di alcuni integratori, informati.

Informarti può esserti utile per capire bene cosa fare ma soprattutto ricordati di rivolgerti a chi ne sa più di noi.

Il tuo medico saprà sicuramente consigliarti l’integratore che può esserti d’aiuto in base alle tue esigenze. Stanchezza, insonnia, stress, ansia: ad ogni disturbo c’è un integratore per questo basta solo informarsi!  

Scopri tutti gli articoli sul nostro sito, oppure visita la pagina Instagram di un nostro partner.