Integratore melatonina

integratore melatonina

Scopri gli integratori di melatonina, gli integratori per dormire melatonina:

  • 5-HTP

  • MELATONINA VEGETALE

  • MAG NOTTE

  • MELATONIN GUMMIES – SLEEP SUPPORT

La melatonina è secreta dalle ghiandole pineali che hanno sede nel cervello, spesso chi ha disfunzione nella secrezione di melatonina ha problemi di insonnia o jet lag (disturbi transitori sonno-veglia) o disturbi del sonno.

Perciò deve assumere l’integratore melatonina, integratore per dormire melatonina. Gli studi scientifici attribuiscono alla melatonina capacità antiossidanti e immunomodulanti. Essa è utile come affiancamento ai farmaci di alcune patologie complesse, come quelle neurologiche, cardiovascolari e oncologiche.

Perciò è un importante contributo della melatonina integratore. La melatonina viene usata anche come anti-età. Perciò è un importante contributo della melatonina integratore, l’integratore per dormire melatonina.

Gli effetti sopra descritti, come quelli ipnotici, sono causati dall’azione molecolare della melatonina, in grado di rapportarsi con dei recettori del sistema nervoso centrale, e di comandare l’attività di innumerevoli cellule.

La melatonina e per chi ha carenze dell’integratore melatonina, dell’integratore per dormire melatonina, agirebbe come orologio biologico, sincronizzando varie aree corticali, al fine di integrare appropriatamente tutte le varie funzioni.

Migliori 4 integratore melatonina a confronto, recensioni e guida alla scelta: 5- HTP Integratore melatonina

Il 5-HTP comprende l’integratore melatonina è la perfetta miscela tra serotonina e melatonina.     

L’HTP si trasforma in serotonina. La serotonina, partecipa alla formazione dell’integratore di melatonina,  il melatonina integratore, che regola la qualità e la durata del nostro sonno. In questo caso la serotonina, in caso di bisogno, viene convertita in melatonina, aiutando a regolarizzare il ciclo di sonno-veglia.

L’integratore melatonina è bene accompagnarlo con la serotonina, come il 5-HTP.

L’uso dell’integratore melatonina, secondo alcune ricerche, risulterebbe prezioso anche nel controllare alcuni sintomi tipici del jet lag, quali il disorientamento, la nausea, l’inappetenza e i disturbi del sonno.

Anche in questo caso l’attività dell’integratore melatonina o allo stesso ormone prodotto sarebbe riconducibile alla capacità di sincronizzare i ritmi biologici, accelerando i tempi di adattamento al cambio di fuso orario.

Nonostante i numerosi studi a riguardo, vi sarebbero ancora diversi punti da chiarire per standardizzare l’uso di melatonina nella prevenzione.

La principale funzione della melatonina è la stimolazione della digestione.

Nel sistema nervoso centrale:

Regola l’alternanza sonno/veglia: la serotonina è un precursore della melatonina responsabile del sonno perché alla base del ritmo circadiano dell’organismo, quindi ottimo per l’integratore melatonina.

Aiuta il senso di sazietà: un’elevata quantità di quest’ormone fa in modo che la comparsa del senso di sazietà sia precoce e influisce sull’ umore: la serotonina è l’ormone della felicità; se il livello è inferiore alla norma, questo neurotrasmettitore provoca stati di malessere generale, astenia, depressione, ansia, memoria: questo ormone è legato alla memoria e al processo di apprendimento e alla concentrazione.

Le persone affette da depressione hanno difficoltà a concentrarsi e a memorizzare le informazioni, risultando sempre distratte e assenti desiderio sessuale: modula la libido, un’elevata quantità di serotonina comporta ipersessualità spesso affiancata da comportamenti asociali e aggressivi.

Melatonina vegetale

Quest’integratore di melatonina contiene in più la melissa e la valeriana biologica, ottimi per convogliare il sonno. Perciò sono ottimi alleati per l’ integratore melatonina, integratori per dormire melatonina.

Vediamo nel dettaglio le proprietà di quest’ultime due piante contenute nel melatonina integratore

La melissa, contenuta nell’integratore melatonina, è una pianta erbacea perenna della famiglia delle Labiateae.

Grazie alle sue proprietà antispasmodiche e antinfiammatorie, e agli oli essenziali che contiene, è utilizzata nella cura di molti disturbi e nell’integratore melatonina. Scopriamola meglio.

Le foglie di melissa, ricche di olio essenziale, contenute nell’integratore melatonina, conferisce alla pianta un aroma gradevole e il sapore del limone, sono impiegate negli stati d’ansia con somatizzazioni a carico del sistema gastroenterico.

Per i suoi effetti antinfiammatori, carminativa e antispasmodici è consigliata per i disturbi della digestione, nausea, flatulenza crampi addominali, colite, dolori mestruali, nevralgie, .

Questa pianta è utilizzata anche nel trattamento del mal di testa, oltre essere contenuta nell’’integratore melatonina.

L’olio essenziale (0,5%) ha effetto calmante sul sistema nervoso, e rilassante su quello muscolare. Il suo uso utilizzo è consigliato, sindrome premestruale, e tachicardia su base funzionale, insonnia causata da stanchezza eccessiva, nervosismo.

L’estratto di foglie di melissa ha proprietà antivirali, causata dalla presenza di acidi polisaccaridi e polifenolici, contro l’herbes.

La valeriana è utilizzata fondamentalmente per le sue proprietà tranquillanti.

Perciò è inserita nella melatonina integratore, integratore per dormire melatonina.

L’estratto della valeriana è usato contro l’insonnia e i problemi del sonno in generale, ma anche come affiancamento ai farmaci in alcune malattie di tipo ansioso (crisi di angoscia, tremori, attacchi di panico, irritabilità, crampi addominali, colon irritabile, tensione nervosa, vertigini psicogene, cefalea, palpitazioni).

Mag notte

Scopri mag notte sogni sereni che favorisce il rilassamento e i sogni sereni. Quest’integratore di melatonina contiene anche il Magnesio, la Griffonia e Triptofano. E’ un ottimo integratore melatonina, un integratore per dormire melatonina

La Griffonia chiamata anche fagiolo africano, è contenuto nell’integratore melatonina, integratore per dormire melatonina, è un ottimo complice per chi soffre di insonnia e dei disturbi annessi.

Si tratta, oltre a essere un ottimo alleato per la melanina integratore, di una pianta di origine africana i cui semi sono naturalmente ricchi di 5-idrossitriptofano, precursore diretto della serotonina chiamata anche l’ormone della felicità. Quest’ultima partecipa ad alcune funzioni fisiologiche come la regolazione del sonno, dell’appetito e dell’appetito.

La Griffonia è contenuta in diversi integratori alimentari, tutti con lo scopo di aiutare le problematiche legate al sonno.

Scopriamo che cos’è la Griffonia e quali sono i suoi principali benefici.

La Griffonia o Griffonia simplicifolia, è una pianta sempreverde della famiglia delle Fabaceae, nativa dell’Africa centro-occidentale , conosciuta in particolar modo in Costa d’Avorio, Togo e Ghana, perciò viene chiamata anche fagiolo africano.

È un arbusto tropicale, la sua altezza massima può raggiungere i 3 metri, ha i fiori colorati di verde e dei baccelli che contengono dei semi con pigmenti verdi-rossastri.

Nell’antica cultura africana, la Griffonia veniva utilizzata per aiutare la guarigione delle ferite, invece l’estratto di succo della pianta veniva adoperato per  i dei disturbi renali. La corteccia, invece, era utilizzata come cerotto per ferite leggere.

L’interesse per la Griffonia?

L’interesse per la Griffonia è aumentato  alla fine degli anni ’70 a causa degli studi inerenti al triptofano di cui questa pianta ne ha un forte contenuto. 

Al giorno d’oggi la Griffonia è  considerata perchè contiene il 5-idrossitriptofano, un  amminoacidico naturale, precursore della serotonina, il neurotrasmettitore che viene più coinvolto nella regolazione dell’umore, dell’appetito e del sonno.

Perciò è stata inserita nell’integratore melatonina.

Melatonin gummies – sleep support

Questo melanina integratore è ottimo per chi è stufo di ricorrere alle solite pastiglie, queste sono buone, si possono mangiare! Sembrano caramelle al gusto mora.

Come l’integratore di melatonina precedente, Quest’ integratore melatonina dà un senso di stanchezza, un senso di rilassamento, un tra i migliori integratori per dormire melatonina.

L’uso dell’integratore di melatonina, secondo alcune ricerche, risulterebbe prezioso anche nel controllare alcuni sintomi tipici del jat lag, quali il disorientamento, la nausea, l’inappetenza e i disturbi del sonno.

Anche in questo caso, l’attività dell’integratore di melatonina o allo stesso ormone prodotto sarebbe riconducibile alla capacità di sincronizzare i ritmi biologici, accelerando i tempi di adattamento al cambio di fuso orario.

Gli studi sulla melatonina

Gran parte degli studi sembra concorde nel ritenere la melatonina e per chi ha carenze, l’integratore melatonina, un valido alleato nella lotta all’insonnia e ai disturbi del sonno.

E’ stato scientificamente dimostrato come le persone con un corretto livello di melatonina, presentino anche un corretto ritmo sonno-veglia.

Questo è ciò che farebbe l’integratore melatonina, integratore per dormire melatonina.

L’ attività biologica

Alla valeriana vengono attribuite proprietà sedative del sistema nervoso centrale (o SNC) e antispastiche e antispasmodiche.

Più precisamente, le attività sedative e ansiolitiche, tipiche anche dell’integratore melatonina, sembrano essere esercitate dai valepotriati e da alcuni costituenti dell’olio essenziale di valeriana, quali l’acido valerenico e il valerenale.

Le attività spasmolitiche solo solo dell’acido valerenico.

Il GABA (acido γ-amminobutirrico), è un meccanismo con cui le molecole riescono a diminuire la componente ansiosa e coinvolge un neurotrasmettitore inibitorio del sistema nervoso centrale.

I componenti contenuti all’interno della valeriana sono capaci di influenzare la degradazione del GABA.

Degli studi svolti sugli animali hanno dimostrato che, attraverso l’ingerimento di valeriana, i livelli di GABA aumentano nello spazio sinaptico, grazie all’inibizione del reuptake e l’aumento della secrezione dello stesso neurotrasmettitore.

Le proprietà sedative e ansiolitiche della valeriana sono state confermate da diversi studi ed è per questo motivo che l’utilizzo della pianta viene consentito nell’integratore melatonina per i disturbi d’ansia e del sonno.

Altre informazioni

La valeriana, contenuta nell’integratore melatonina, è contro l’agitazione e i disturbi del sonno l‘utilizzo della valeriana costituisce un valido aiuto nel contrastare l’agitazione, l’irrequietezza e i disturbi del sonno, anche grazie ai valepotriati, il valerenale e l’acido valerenico, esercitando un potere sul sistema nervoso centrale.

Questi sono gli effetti contenuti anche nell’integratore melatonina, nell’integratore per dormire melatonina.

Numerose sono le preparazioni a base di valeriana, come il nostro integratore melatonina, integratore per dormire melatonina, disponibili in commercio per il trattamento dei suddetti disturbi.

Per quanto riguarda le dosi, è sempre meglio seguire le indicazioni riportate sul foglietto illustrativo, sull’etichetta  o sulla confezione del prodotto che si vuole assumere.

Scopri tutti gli articoli sul nostro sito, oppure visita la pagina Instagram di un nostro partner.