Integratori Vitamina A

integratori vitamina a

Oggi vediamo cos’è e quali sono le principali funzioni, e quando è il caso di assumere integratori vitamina A. Non tutti sanno quali sono le proprietà benefiche delle vitamine, e non tutti conoscono le conseguenze di una o più carenze di vitamine.

Sempre più spesso l’alimentazione e lo stile di vita causano carenze particolari, e non sempre è semplice individuarle.
Integratori vitamina a: assumere integratori di vitamina A può essere utile nel momento in cui, sotto consiglio del medico di fiducia, si riscontra una carenza particolarmente dannosa.

La vitamina A, o retinolo, è una vitamina liposolubile, che possiamo trovare in diverse sostanze animali e vegetali.
La vitamina A è solubile nei grassi, ed è di fatto una vitamina molto importante per il nostro organismo.

Gli integratori vitamina A si trovano facilmente in commercio, ed è consigliato assumerli, in caso di carenza, in concomitanza ad alcuni alimenti che la contengono in modo naturale.

Migliori integratori vitamina A a confronto, recensioni e guida alla scelta: Vitamin A 1200mcg Integratori Vitamina A in capsule.

Tra gli integratori vitamina A è uno dei prodotti più consigliati, che contiene 90 capsule con 1200 mcg di vitamina. Questi integratori vitamina A sono ideali per chi soffre di una particolare carenza, soprattutto per problemi legati all’acne.

Essendo una delle vitamine adibite alla salute della pelle infatti, una delle manifestazioni che inducono all’acquisto di integratori vitamina A in farmacia, oppure su Amazon, è proprio lo sfogo cutaneo.

Assumere regolarmente questo tipo di integratore favorisce la diminuzione dell’acne, e aiuta la pelle a mantenersi giovane. Integratori vitamina A: è consigliato acquistare questo prodotto sia perché contiene un concentrato in capsule di questa vitamina, sia per il prezzo, alla portata di tutti.

Natural Eye Complex: Integratore occhi in capsule vegane – Nutravita

Come il prodotto che abbiamo appena visto, anche questo integratore alimentare contiene vitamina A, ed è specifico per risolvere problemi di vista. Anche qui le capsule sono 90, che offrono una scorta per tre mesi per una cura continuativa.

Integratori vitamina A: ogni capsula contiene luteina, zeaxantina, estratto di mirtillo, vitamina A, B12 e zinco. Questo prodotto non contiene unicamente vitamina A, ma tutte le sostanze benefiche per la vista.

Le capsule sono formulate con antiossidanti naturali, che rende il prodotto completamente vegano.
Questa azienda produce integratori vitamina A e non solo, perché il marchio Nutravita è diffuso in tutto il mondo, e offre una gamma ampia di integratori a sostegno della salute.

Equilibra Multivitamine & Minerali, 40 compresse

Fino adesso abbiamo visto integratori vitamina A in cui questa particolare vitamina è centrale, ma non sono gli unici. Sono disponibili in commercio, e facilmente ordinabili online su Amazon, anche integratori multivitaminici che contengono anche la vitamina A, come quello proposto da Equilibra.

Equilibra propone vitamina A integratori non solo per sostenere la vista, ma anche per favorire la salute complessiva dell’organismo. Nel multivitaminico che presentiamo qui ci sono 40 compresse che contengono acido folico e luteina.

L’acido folico è consigliato soprattutto per donne in stato di gravidanza, mentre la luteina è utile a prevenire ed evitare degenerazioni della vista. Il multivitaminico qui presentato contiene una combinazione di vitamine e minerali utili a tutto l’organismo.

Vitamina A in gocce ad alto dosaggio – Vitamaze

Integratori vitamina A: in genere vengono venduti sottoforma di capsule, qui invece presentiamo un particolare integratore offerto in forma liquida. Vitamaze propone un integratore ad alto dosaggio di vitamina A, di 50 ml.

Vitamina A integratori: per chi non ama particolarmente assumere compresse, o assumere integratori di vitamina A in forma solida, esiste la possibilità, con questo integratore, di avvalersi di un dosatore in gocce. Il prodotto è di marchio tedesco, e le gocce si possono assumere anche tramite l’applicazione su alimenti.

Integratori vitamina A: come sceglierli

Scegliere integratori vitamina A non sempre è semplice, per questo è consigliato affidarsi ad un esperto di nutrizione o chiedere consiglio al proprio medico.

Per quanto riguarda la quantità giornaliera da assumere, mediamente il retinolo, o vitamina A, va assunto con una dose di circa 0,6-0,7 mg.

Come abbiamo visto, la carenza di questo tipo di vitamina può provocare scompensi alla pelle, alla vista o alle unghie e ai capelli.

Dall’altro lato però, bisogna fare attenzione quando si acquistano integratori vitamina A in farmacia: si può rischiare, con una dose troppo elevata, di andare in ipervitaminosi, con conseguenti danni al fegato.

Integratori vitamina A: sceglierli seguendo il consiglio del medico è l’opzione migliore, e leggere la confezione o il foglio illustrativo permette di conoscere nel dettaglio la dose giornaliera giusta per ciascuna età.

Vitamina A integratori per mamme e bambini

Gli integratori vitamina A possono essere utili per mamme e bambini, anche per le donne in stato di gravidanza. Durante questo delicato periodo, è necessario assumere correttamente le vitamine per la mamma e per il bambino.

Oltre a seguire una dieta specifica, viene consigliato di assumere integratori vitamina A in tutti quei casi dove c’è un rischio di carenza, in base alle indicazioni del medico.

Il retinolo, ovvero la vitamina A, è fondamentale per lo sviluppo del bambino, e per mantenere alte le difese immunitarie.

Allo stesso modo, una dieta bilanciata permette di mantenere il livello di vitamine ottimale sia per la mamma che per il bambino.

Nell’alimentazione, abbiamo visto che la vitamina A si può trovare nelle uova, nella frutta e nella verdura arancione, nel fegato, nel latte e nei suoi derivati. Consultare un nutrizionista a questo proposito è la scelta ideale.

Gli integratori di vitamina A si possono associare ad una dieta corretta, per prevenire eventuali carenze o problematiche legate alla sfera della salute.

Integratori vitamina A in farmacia e quando acquistarli online

Gli integratori che abbiamo citato sono disponibili online, e si possono ordinare con Amazon, che li consegnerà presso il domicilio di chi li ordina.

Vitamina A integratori: sono disponibili sia in farmacia che sul web, negli store ufficiali delle farmacie o su Amazon.

Ma come scegliere dove acquistare? Da un lato gli integratori vitamina A in farmacia sono più velocemente reperibili, se la farmacia si trova sotto casa.

Bisogna tenere conto però del fatto che non tutte le marche si trovano nella farmacia di fiducia, e spesso alcuni prodotti, sia italiani che esteri, non si trovano facilmente nelle farmacie.

Vitamina A integratori: scegliere di acquistare online potrebbe essere una scelta azzardata per chi non è abituato ad acquistare su Amazon, però può rivelarsi molto utile.

Ormai i tempi di spedizione sono molto ridotti, per cui trovare integratori vitamina A in farmacia o su Amazon comporta all’incirca lo stesso impiego di tempo.

Per chi non si fida del tutto ad acquistare online, perché non l’ha mai fatto, può provare a comprare integratori vitamina A in farmacia per la prima confezione, per poi riordinare lo stesso prodotto su Amazon per i trattamenti successivi. Molto spesso c’è un notevole risparmio economico nell’acquistare i prodotti online.

Vitamina A integratori: come associarli all’alimentazione

Nel caso in cui siate di fronte ad una carenza media o grave, il medico potrebbe consigliarvi di affiancare la cura tramite vitamina A integratori insieme all’alimentazione.

Come abbiamo visto, questa vitamina è presente in moltissime sostanze naturali, e alcuni alimenti possiamo portarli nella nostra tavola tutti i giorni.

La carota è un alimento particolarmente importante in questo senso, e affiancarla agli integratori di vitamina A è una scelta adatta per le cure specifiche e mirate di qualche mese.

Solitamente il medico può consigliare di assumere vitamina A per due o tre mesi a chi ne è carente, ma questo non vuol dire che l’alimentazione non può continuare ad esserne ricca anche dopo.

Diamo alcuni consigli per una dieta equilibrata ricca di vitamina A: assumere quotidianamente spremute di frutta con succhi composti da frutti di colore arancione.

In questo caso è meglio avvalersi di succhi fatti in casa, se possibile, con frutta fresca, piuttosto che acquistare i succhi in commercio, che possono essere troppo ricchi di zuccheri.

Aggiungere nella propria alimentazione prodotti arancioni come la zucca, e verdure verdi a foglia. Un altro consiglio importante è quello di mangiare pesce e uova durante la settimana, anche questi prodotti contengono vitamina A.

Vitamina A e carotenoidi

Gli integratori di vitamina A si possono affiancare, in capsula o a gocce, alla normale alimentazione, ma è bene arricchirla con prodotti che già naturalmente la contengono. I precursori della vitamina A sono i carotenoidi, come il betacarotene.

Per chi non lo sapesse, il betacarotene è conosciuto anche come provitamina A, e le carote sono l’alimento che ne contiene in quantità maggiore. Secondo un vecchio detto, si dice che i conigli ci vedano benissimo, proprio perché mangiano tantissime carote.

In effetti, chi assume quotidianamente le sostanze nutritive delle carote, e affianca l’alimentazione ai giusti integratori di vitamina A, può scoprire risultati positivi sulla vista.

Ricordiamo che in questo periodo storico quasi tutti utilizziamo quotidianamente uno schermo: computer, tablet e smartphone provocano stanchezza sui nostri occhi, e causano molto spesso problemi alla vista.

Per limitare le problematiche agli occhi, è un buon consiglio aggiungere alla propria alimentazione cibi che contengono vitamina A, e scegliere di introdurre integratori alimentari può essere un’opzione valida, per un periodo dell’anno, anche se non siete persone totalmente carenti.

Vitamina A: perché è utile all’organismo

La vitamina A svolge numerose funzioni importanti per l’organismo, per questo un’eventuale carenza, dimostrata da test medici, può contribuire all’insorgere di problematiche di salute. In linea generale tutte le vitamine sono necessarie all’organismo, e gravi carenze possono portare a patologie influenzali ma non solo.

Vitamina A integratori: assumere integratori vitamina A è importante quando non si riesca a prendere l’adeguata quantità di vitamina dagli alimenti che la contengono naturalmente.

Questa particolare vitamina è molto importante per la vista, ed è direttamente collegata al betacarotene, la cui presenza nelle carote è molto conosciuta.

Possiamo dire che questa vitamina è importante per gli occhi, ma non solo. Concorre anche alla formazione di tessuti e a mantenere elastica la pelle, per questo la sua carenza è direttamente collegata a problemi alla vista o alla pelle.

Moltissime creme e prodotti cosmetici per la pelle in commercio contengono vitamina A, proprio per le sue proprietà benefiche ed elasticizzanti.

In linea generale questa vitamina è utile a prevenire infezioni e a controllare il colesterolo, funzioni per cui si ritiene necessario assumere integratori di vitamina A nel caso in cui ci si trovi di fronte ad uno di questi problemi di salute.

Integratori vitamina A: quando assumerli

Integratori vitamina A in farmacia si possono trovare facilmente, ma non tutti sanno quando assumerli. Sempre sotto controllo del medico curante, si può decidere di intervenire prima di tutto correggendo la propria alimentazione, se fortemente carente di questa vitamina.

Vitamina A integratori: vediamo quali sono gli alimenti in cui è presente in modo naturale, così da conoscere qualcosa in più, prima di decidere di assumere integratori di vitamina A:

  • Carote e vegetali di colore arancione: meloni, albicocche, mango, zucca, pesche, arance e così via, sono contenitori naturali per eccellenza di vitamina A;
  • Verdure verdi come: broccoli, spinaci, verza;
  • Nel fegato animale;
  • Nel tuorlo delle uova;
  • Nel latte e nei suoi derivati, come yogurt e formaggio;
  • Nel pesce e in alcuni crostacei.

In natura la vitamina A è molto presente, soprattutto nei vegetali e nella frutta, ma in mancanza è utile acquistare integratori vitamina A in farmacia.

Integratori vitamina A: quando l’alimentazione non basta

Può capitare che la carenza di vitamina A sia così marcata da rendere impossibile l’assorbimento utilizzando unicamente gli alimenti di origine naturale o vegetale.

E le conseguenze di una marcata carenza di questa vitamina possono portare a gravi scompensi sia negli adulti che nei bambini.

Vitamina A integratori: va ricordato che per un’assunzione naturale efficace, è sconsigliato scaldare le verdure e la frutta che contiene questa vitamina, perché così facendo si perdono molte delle sue proprietà benefiche.

Essendo questa vitamina direttamente collegata al benessere della pelle e della vista, possiamo immaginare quali sono le conseguenze di una sua carenza.

Prima di tutto bisogna tenere conto dei problemi visivi provocati dalla mancanza di vitamina A nell’organismo, che possono richiedere l’assunzione di integratori di vitamina A.

Anche la pelle può riscontrare diversi sintomi per questa carenza: pelle e bocca secca, capelli e unghie fragili possono rivelare facilmente una carenza di questo tipo.

Perché vitamina A integratori? L’alimentazione sana non sempre basta a limitare i danni di una carenza, per questo vengono venduti integratori vitamina A in farmacia.

Parlare con il proprio medico è consigliato per approfondire l’argomento e stabilire quali sono gli integratori di vitamina A da acquistare.

Integratori vitamina A: non tutti sanno che, oltre a poter acquistare integratori vitamina A in farmacia, è possibile comprarne anche su Amazon.it. Vediamo una lista dei più consigliati.

Scopri tutti gli articoli sul nostro sito, oppure visita la pagina Instagram di un nostro partner.