Non riesco a dormire

non riesco a dormire

Non riesco a dormire, cosa fare quando non si riesce a dormire? Mi giro e mi rigiro tra le lenzuola, fisso il soffitto, mi innervosisco perché non riesco a dormire e penso che non mi addormenterò di sicuro questa notte.

Domattina devo svegliarmi presto, ho da studiare, devo lavorare, devo viaggiare e non possono non dormire. Non riesco a dormire per i pensieri, ricerco su Google “cosa fare quando non si riesce a dormire”?

Ma ogni tecnica mi mette ancora più ansia perché ho fretta di addormentarmi. Sarà capitato a tutti di non dormire per qualche notte almeno per una volta nella vita ma spesso la mancanza di sonno può presentarsi più volte.

In realtà, più che mancanza di sonno si tratta di un mix di fattori così influente sulla qualità del nostro riposo da portarci irrimediabilmente a fissare il soffitto nella speranza di addormentarci.

D’altronde, chi non ha mai ricercato, sul web, consigli su come dormire digitando “cosa fare quando non si riesce a dormire”? Oppure, “cosa fare quando non si riesce a dormire per l’ansia”? O ancora, “non riesco a dormire per i pensieri, cosa fare”?

Insomma, diciamo che di domande se ne potrebbero fare tante circa il modo migliore per prendere sonno ma quanti, in realtà, hanno messo in pratica qualche consiglio letto sul web o su qualche rivista?

Beh, intanto vediamo insieme qualche tecnica per addormentarsi!

Perché non riesco a dormire? Vediamo i migliori 4 prodotti per dormire a confronto, recensioni e guida alla scelta: Sonny Sleep

Rispondere alla domanda “perché non riesco a dormire” non è semplice ma nemmeno impossibile. Di solito, se il disturbo si presenta sporadicamente, non ci si fa nemmeno tanto caso.

Al contrario, quando magari siamo sotto stress, pieni di preoccupazioni o stiamo vivendo momenti dolorosi della nostra vita, non riuscire a dormire potrebbe prolungarsi per più di una notte.

Il punto è che spesso non ci chiediamo “perché non riesco a dormire” e pensiamo che sia solamente una cosa passeggera e che la prossima notte potremo di nuovo addormentarci senza problemi. In realtà non bisognerebbe mai essere cosi superficiali.

Ed ecco che alla domanda “perché non riesco a dormire per una notte” noi ti rispondiamo con un buon integratore!

Questo integratore contiene:

  • MELATONINA
  • CAMOMILLA
  • VALERIANA
  • BIANCOSPINO
  • ESCOLZIA
  • VITAMINA B6

 

Per un buon effetto di questo integratore, assumi 1 compressa al giorno poco prima di andare a letto!

Ansia, stress, lutti, disturbi fisiologici e patologie, cure mediche a base di medicinali che possono provocare insonnia (o cambio di terapia che altera il sonno) sono solo alcune delle cause di insonnia.

Infatti quando ci chiediamo “perché non riesco a dormire” non pensiamo solamente che possa essere lo stress perché le cause dell’insonnia possono essere differenti e di varia natura.

Be, un consiglio spassionato però ci vuole: se non riesci a dormire e passi la notte a digitare su Google “cosa fare quando non si riesce a dormire” sappi che quello non è il modo migliore e te lo spieghiamo nel prossimo paragrafo!

Dream Expert

Cosa fare quando non si riesce a dormire ma desideriamo ardentemente farlo? Sperare in un addormentamento veloce praticando varie tecniche di rilassamento o ricercando consigli utili sul web?

Beh, diciamo che alla domanda “cosa fare quando non si riesce a dormire” le risposte sono davvero innumerevoli ma c’è un piccolo problemino. È emerso da un po’ di tempo (da quando i dispositivi elettronici fanno parte delle nostre vite) che quella lucina blu che emettono questi dispositivi può fortemente condizionare il nostro riposo.

Quindi, se da una parte cerchiamo la risposta alla domanda “non riesco a dormire, cosa fare quando non si riesce a dormire” dall’altra stiamo favorendo il nostro mancato riposo.

A questo punto ti consigliamo di fare così: acquista l’integratore a base di melatonina della Dream Expert! 

Questo integratore contiene:

  • Melatonina
  • Triptofano
  • Vitamina B6

 

È un integratore fatto in Italia e le dosi consigliate, anche per questo integratore, è di 1 capsula prima di andare a letto.

Ogni capsula contiene circa 1 mg di melatonina e 75 mg di triptofano. Nella confezione che trovi su Amazon ci sono 120 capsule, quindi 120 giorni di trattamento!

Per quanto riguarda altri modi per addormentarsi, oltre quella di tenere lontani i dispositivi tecnologici, può essere molto utile bere tisane rilassanti, ascoltare musica, alzarsi dal letto e distrarsi per qualche minuto.

Insomma, fare cose che col sonno non hanno nulla a che fare! Perché è proprio quando non ci concentriamo sulla nostra insonnia che riusciamo a rilassarci e ad addormentarci!

Ansiolev

Non riesco a dormire per i pensieri: quante volte lo abbiamo detto? O pensato? Purtroppo le preoccupazioni fanno parte della vita e non possiamo esimerci dal provarle almeno per una volta (se si è fortunati).

Impossibile non avere preoccupazioni nella vita: lavoro, famiglia, figli, bollette da pagare e tante altre cose che condiscono la nostra vita quotidiana di tanti aspetti sia positivi che negativi.

Non riesco a dormire per i pensieri ed ecco che acquisto l’integratore Ansiolev! Ma cosa contiene questo integratore? Vediamo insieme gli ingredienti:

  • Magnesio
  • Biancospino
  • Taurina
  • Vitamina B6
  • Coloranti

La Specchiasol ha ideato e prodotto l’integratore ansiolev per dormire meglio quando l’ansia prende il sopravvento. Può trovare due varianti di questo integratore: Ansiolev Instant in gocce e Ansiolev in compresse.

Ansiolev in gocce è utile per chi è fortemente stressato e svolge un’azione pronta per situazioni abbastanza stressanti mentre quello in compresse è indicato per trattamenti prolungati.

Naturalmente, anche in questi casi non bisogna prendere questo “pensiero” sotto gamba. I problemi di cuore possono aggravarsi e causare stati di ansia anche abbastanza gravi ed è per questo che se all’inizio magari possiamo far rientrare questi tipi di problemi nella categoria “leggeri”, facciamo sempre attenzione.

Ogni tipo di situazione può evolversi e causare problemi alla nostra salute, per questo bisogna prestare sempre massima attenzione a tutto!

Matt Divisione Pharma

Sapevi che puoi addormentarti in 2 minuti come fanno i marines americani? Può sembrarti strano ma è possibile! Se non trovi una risposta alla tua domanda “perché non riesco a dormire” e vuoi farti una bella dormita di quelle lunghe, non puoi non perderti questa tecnica.

Ti basteranno solo 2 minuti e dovrai impiegare sia le mente che il corpo. Ma prima di spiegarti questa tecnica, vogliamo descriverti brevemente l’integratore ideato e prodotto da Matt Divisone Pharma per dormire!

Questo integratore è a base di Valeriana e può essere assunto fino a 3 volte al giorno. Da 1 a 3 compresse al giorno e vedrai i risultati! Inizia con il dosaggio minimo e poi aumenta!

Ogni confezione di questo integratore contiene 65 capsule rivestite da 45 mg di estratto secco di Valeriana! 

Bene, a questo punto iniziamo a spiegare la tecnica utilizzata dai marines americani per addormentarsi e che risponde alla tua domanda: non riesco a dormire, cosa posso fare?

Prima di tutto stenditi e inizia a rilassare il tuo corpo partendo dalla testa fino ad arrivare ai piedi. Questa potremmo chiamarla la fase fisica della tecnica di addormentamento in 2 minuti.

Fase fisica perché, anche se per rilassarsi ci vuole la testa, questa fase coinvolge prettamente il corpo. Nella seconda fase, invece, è la mente a doversi rilassare.

Con un pizzico di fantasia, dovrai immaginare, nella tua mente, una canoa che fluttua in mare molto calmo, un cielo azzurro oppure un lago, anch’esso calmo.

Non riesco a dormire per il caldo: cosa fare?

Domanda delle domande quando è estate, ci sono 40 gradi e magari si vuole fare la pennichella post pranzo oppure dormire la notte: come dormire con il caldo?

Sebbene la notte le temperature si abbassino, l’umidità e l’afa che padroneggiano durante il giorno rendono le notti d’estate spesso molto calde.

C’è chi preferisce accendere il condizionatore per tutta la notte e chi, sia per i costi in bolletta che per evitare raffreddori, opta per un ventilatore o per un letto (si spera) vicino ad una finestra o balcone.

Purtroppo accade spesso che quando l’aria è molto calda, il ventilatore non ci dona sollievo e iniziamo a innervosirci.

Ed è qui che sorge la domanda impellente: non riesco a dormire per il caldo, cosa posso fare? Dove posso andare?

Be, a meno che tu non voglia andare al mare in piena notte, puoi seguire alcuni di questi consigli molto semplice e che forse già ti sono noti.

Quando fa caldo e non si riesce a dormire può essere utile fare una doccia fredda, cambiare le lenzuola e il cuscino, bagnare un po’ i capelli e soprattutto assicurarti che nella stanza circoli abbastanza aria.

Ma i consigli per rispondere alla tua domanda “non riesco a dormire per il caldo, cosa posso fare” non sono mica finiti! Noi ti consigliamo anche di indossare un pigiama in cotone e non in tessuti sintetici (dato che questi ultimi non permettono alla pelle di respirare).

E se proprio non riesci, condizionatore a gogo!  

Tisane rilassanti per conciliare il sonno  

Prima parlavamo di estate e del caldo, ora invece passiamo all’inverno! Non riesco a dormire, cosa posso fare? Ci sono tisane rilassanti che aiutano a dormire? Cosa fare quando non si riesce a dormire? E soprattutto, queste tisane vanno bene se non riesco a dormire per i pensieri?

Beh, diciamo che di domande a cui dare una risposta ne abbiamo abbastanza ma noi crediamo che la domanda delle domande sia: non riesco a dormire, cosa posso fare?

Ecco, per rispondere a questa domanda ci abbiamo pensato un po’ e dopo averti dato già qualche consiglio, ora vogliamo dirti cosa poter bere per conciliare il sonno.

Le tisane sono adatte soprattutto d’inverno perché sono quasi una coccola nelle giornate fredde. In questo caso, quanti chiedi: non riesco a dormire, cosa posso fare? Bere una buona tisana può essere un’ottima idea.

Che tu voglia una tisana per risolvere il problema del “non riesco a dormire per i pensieri” o per altro, ecco le tisane che possono conciliare il sonno:

  • Camomilla
  • Passiflora
  • Valeriana
  • Biancospino
  • Tiglio
  • Melissa
  • Malva
  • Fiori d’arancio

Insomma, ne hai di tisane da provare! E se non ti convincono queste qui, puoi sempre ricercare sul web e noi vari punti vendita, le tisane che oltre a conciliare il sonno possono farti rilassare.

Infatti ci sono molte erbe che se mixate possono rispondere alla domanda: non riesco a dormire per i pensieri, cosa posso fare?  

Gli effetti della mancanza di sonno sul nostro corpo 

Non riesco a dormire di notte, non riesco a dormire di pomeriggio, non riesco a dormire col caldo, non riesco a dormire per i pensieri, perché non riesco a dormire.

Insomma, non riesco a dormire! Ed è a questo punto che ci disperiamo, digitiamo su Google “cosa fare quando non si riesce a dormire” e si spera in metodi infallibili e veloci!

Eppure spesso alla domanda “perché non riesco a dormire” non sempre si ha una risposta ed una cura tempestiva. Per molte notti forse non dormiremo, prima di deciderci di consultare il nostro medico o farmacista a poi arriverà il momento in cui non ce la faremo più.

Non dormire comporta tanti disturbi come il sentirsi sempre stanchi, mancanza di concentrazione e di riflessi e tanto altro. Il riposo serve per mettere in moto il nostro corpo e quando ne siamo privati è dannoso per la nostra salute.

Per questo non indugiare! Dopo aver cercato su Google “cosa fare quando non si riesce a dormire per il caldo” oppure “non riesco a dormire per i pensieri” o “non riesco a dormire perché domani ho un esame”, datti da fare!

Sebbene sul web ci siano tanti consigli su come dormire e che rispondono alle domande “non riesco a dormire”, “non riesco a dormire per i pensieri”, “cosa fare quando non si riesce a dormire” e “perché non riesco a dormire”, chiedi sempre aiuto a chi ne sa più di te! Il tuo medico o farmacista potrà esserti d’aiuto!    

Scopri tutti gli articoli sul nostro sito, oppure visita la pagina Instagram di un nostro partner.