Zinco Integratore

zinco integratore

Vediamo i benefici dello zinco integratore, il minerale della salute.

Perché è così utilizzato? La ragione è che questo elemento è implicato in moltissimi processi importanti dell’organismo. Aumentare l’apporto nutrizionale di questo elemento con un buon integratore di zinco è molto consigliato proprio per le proprietà di questo minerale che lo rendono prezioso.

Infatti le correlazioni tra zinco e salute non si fermano al ruolo nutrizionale poiché questo elemento è responsabile di una lunga serie di reazioni ed interazioni con l’organismo che in molti cadi possono rivelarsi terapeutiche.

Le forme più utilizzate di questo minerale sono: la forma ossidata ossido di zinco (ZnO), che è la forma più utilizzata, utile anche a rigenerare la pelle, quindi componente di varie creme a uso topico, e lo zinco solfato (ZnSO4). Altre forme molto diffuse sono quelle dello zinco acetato [(CH3COO)2Zn] e zinco gluconato (C12H22O14Zn).

Le funzionalità dello zinco sono parecchie e riguardano diversi aspetti della salute. Questo minerale rendersi efficace in modo diverso e in diverse modalità.

Può essere infatti utilizzato sia localmente, nel caso di creme, spray e pomate (è antivirale e antibatterico) che oralmente, come integratore di zinco, in questo caso svolge la funzione di  antivirale (quindi utile nel combattere raffreddori di stagione), antiossidante, antidepressivo.

Migliori 4 zinco integratore a confronto, recensioni e guida alla scelta: Integratore Zinco Citrato 40 Mg Nutrimea

Lo zinco integratore di Nutrimea contiene 12,5 mg di Zinco Elemento (Zn) per ogni capsula. Le capsule all’interno della confezione sono 120.

L’assorbimento ottimale della sostanza è garantito dalla presenza di maltodestrina. I prodotti Nutrimea sono molto affidabili poiché naturali, genuini, attenti all’ambiente.

Il laboratorio in cui gli integratori vengono incapsulati si trova a sud della Francia ed è un laboratorio professionale, scrupoloso che produce integratori di qualità, sono infatti senza OGM, senza glutine e di fabbricazione europea, adatti ai vegetariani e vegani, perché le capsule sono integralmente vegetali.

Lo zinco integratore Nutrimea è molto utilizzato per combattere Acne e imperfezioni della pelle. La formula Nutrimea inoltre è senza stearati di Magnesio né cellulosa micro-cristallina.

Questo zinco integratore è un alleato di bellezza perché mantiene i capelli in buona salute e migliora l’aspetto delle unghie e della pelle. Questo perché protegge le cellule contro lo stess ossidativo.

Non solo, è un buon alleato per la fertilità e aumenta l’ormone del testosterone nel sangue, protegge anche l’ossatura e la rende più forte. Anche le funzioni cognitive traggono beneficio dall’integratore di zinco.

Nutrimea ha l’obiettivo di soddisfare le vostre più profonde esigenze, con i suoi prodotti naturali. E’ sicuramente una scelta che può migliorare la nostra qualità di vita, il nostro aspetto e il funzionamento del nostro organismo.

La cura da seguire dura 4 mesi, con una sola capsula al giorno, che basta a migliorare le nostre funzioni giornaliere.

Integratore Zinco in Gocce Nature by Gloryfeel

Si tratta di un integratore di zinco ad alto dosaggio, 15mg per 10 gocce. Il flacone contiene 100ml di zinco (3400 gocce), che funge da supporto del sistema immunitario.

Il rapporto qualità prezzo è sicuramente vantaggioso rispetto ad altri integratori in commercio. Anche questo prodotto porta benefici a chi soffre di acne e brufoli.

Gli integratori di zinco infatti, proteggendo le cellule della pelle, contengono l’acne e aiutano la cicatrizzazione dei segni sul viso. Questa formulazione di Nature by Gloryfill ha alto tasso di biodisponibilità, l’assorbimento è quindi ottimale.

E’ consigliato assumere 10 gocce al giorno disciolte in una bibita dolce (per esempio un succo di frutta), essendo il solfato di zinco molto amaro e difficile da gustare. Le gocce vanno assunte a stomaco pieno.

Ciò che caratterizza i prodotti Gloryfeel è la loro naturalezza: sono formulati senza gelatina, coloranti, senza OGM, senza lattosio, aromi, coloranti, senza conservanti, senza glutine e senza ingredienti di origine animale, sono quindi 100% vegan.

Il laboratorio Gloryfeel si trova in Germania e tutti i prodotti sono sottoposti a severi controlli periodici oltre ad analisi e test. La validità degli integratori è quindi assicurata.

Si consiglia un uso costante, che permette alla mente di funzionare al meglio e la protegge, che migliora la nostra metabolizzazione dei cibi e migliora il nostro aspetto grazie alle sue qualità rigeneranti. Siamo lieti di consigliare un altro prodotto all’avanguardia, valido e di qualità, come tutti i prodotti consigliati in precedenza.

Natural Sprint – Integratore Vitamina C + Zinco

La confezione Natural Sprint Integratore Vitamina C e zinco, contiene 180 compresse. Fornisce dunque un rifornimento a lungo termine, dato che il dosaggio consigliato è di una compressa al giorno.

E’ importante infatti che il trattamento sia duraturo per essere efficace. Lo zinco integratore di in questione si occupa di regolare le difese immunitarie, insieme alla Vitamina C a rilascio lento, stimola gradualmente le difese, proteggendo la salute.

L’assunzione è consigliata a tutte le categorie di persone, anche quelle che soffrono di disturbi gastrici, poiché la Vitamina C liposolubile usata in questa formulazione è facilmente digeribile ed è ben tollerata dall’intestino e il suo rilascio lento, prolunga l’effetto benefico.

Le pastiglie sono facilmente ingeribili con un bicchiere d’acqua, si consiglia di assumerle a ridosso dei principali pasti.

Lo zinco integratore Natural Sprint sintetizza tutte le componenti più importanti dello zinco e sfrutta al meglio le sue proprietà. Lo zinco tonifica il corpo, cicatrizza le ferite, ringiovanisce la pelle, produce energia e previene disturbi.

Inoltre protegge le cellule allontanando l’invecchiamento e nascondendo i suoi segni. Molto conveniente è la possibilità “soddisfatti o rimborsati”, per 30 giorni, infatti, si ha la possibilità di restituire il prodotto se non si è soddisfatti.

Questo perché Natural Sprint tiene molto alla qualità dei suoi integratori. Zinco e Vitamina C sono un ottimo aiuto per contrastare le influenze stagionali. Approfittate dell’occasione se siete interessati al vostro benessere quotidiano!

Bisglicinato di zinco e vitamina B6 Nutrivita

Bisglicinato di Zinco 15 mg + Vitamina B6 Bioattiva è uno tra i migliori integratori di zinco. Ogni compressa apporta una dose di 15 mg di zinco, ovvero il 150% della quantità di zinco di cui abbiamo bisogno.

La confezione contiene 120 capsule biodisponibili, permette perciò un trattamento prolungato di ben 4 mesi. Anche in questo caso, consigliamo l’integratore a chi soffre di acne, poiché parliamo di un elemento con molte proprietà antiossidanti.

Abbiamo infatti già visto come questo minerale gioca un ruolo essenziale nella cura della pelle e delle cicatrici. Anche la linea di integratori Nutrivita favorisce salute e sicurezza poiché i suoi prodotti sono formulati secondo la tradizione europea, i laboratori Nutrivita sono infatti situati in Francia.

I controlli sono costanti e scrupolosi, per essere sicuri di ingerire un prodotto efficace e di alta qualità. I prodotti sono inoltre garantiti senza OGM, senza stearato di magnesio, senza glutine e senza allergeni, sono quindi adatti a chi soffre di intolleranze varie ma anche a vegani e vegetariani.

A differenza di altre forme, non sempre facilmente assorbibili, il Bisglicinato di zinco è una formulazione ottima perchè rende efficace l’assimilazione e la rende tollerabile allo stomaco.

Un altro elemento importante. Inoltre la formula di Nutrivita, contiene Vitamina B6 bioattiva, che fornisce una gran dose di energia e rende maggiormente assimilabile lo zinco. Parliamo quindi di un altro prodotto di eccellente qualità che consigliamo vivamente a chi fa della salute il suo tesoro.

Perché reintegrare lo zinco è necessario

Gli alimenti più ricchi di zinco sono i pesci e i crostacei. Se si segue una dieta equilibrata e si abbonda di alimenti contenenti zinco, difficilmente se ne avrà una carenza. Ma se questa carenza è presente e si manifesta con dei sintomi, bisogna assolutamente compensarla.

Lo zinco infatti è spesso associato all’uso di altre vitamine come ad esempio la vitamina B, perché queste sostanze sono indispensabili nei processi di metabolizzazione di proteine e carboidrati e nella digestione.

A questo punto viene spontaneo pensare a quanti danni potrebbe provocare una significativa carenza di questo minerale. Per queste ragioni si consiglia di usare un buon integratore di zinco in questi casi.

Il fabbisogno giornaliero dello zinco, come quello di tutte le altre sostanze, varia in base alle caratteristiche del soggetto. La dose giornaliera consigliata generalmente si aggira intorno ai 12,5 mg. In casi particolari come la gravidanza, questo dosaggio aumenta, raggiungendo i 30 mg.

Lo zinco integratore svolge funzioni importanti poiché oltre ad essere un potente antiossidante e antivirale, previene alcune malattie degenerative tipiche della vecchiaia. Si raccomanda per questo la scelta del miglior integratore di zinco e si raccomanda un’assunzione costante e duratura.

Lo zinco integratore è particolarmente consigliato a chi soffre di diabete: lo zinco infatti interviene nella produzione di insulina e regola i livelli di glicemia.

Avendo un effetto cicatrizzante è utile anche nelle cancrene da diabete. Ci sono quindi numerosi motivi per non far mancare questo minerale nella nostra dieta.

I diversi tipi di zinco integratore

Quando ci viene comunicata una carenza di una determinata sostanza, abbiamo diversi dubbi e perplessità su come assumerla al meglio. Ecco perchè è necessario assumere dei buoni integratori di zinco, che abbiano le caratteristiche adeguate al soggetto che li assume.

Spesso, lo zinco, agisce contemporaneamente ad altri elementi. Vediamo quindi, quali sono le formulazioni più diffuse tra gli integratori di zinco in commercio:

Zinco- magnesio e vitamina b6: molto amato da atleti e bodybuilders perchè sembra aumentare testosterone, massa muscolare, forza.

Zinco-selenio: ha effetti protettivi sul DNA ed è antiossidante. A volte vengono aggiunte anche vitamine A, C ed E. protegge la prostata dalla possibile insorgenza di tumori.

Zinco e Vitamina B6: regola il tono dell’umore attraverso la produzione di serotonina. Con l’aggiunta di triptofano, sono utili anche a combattere l’insonnia.

Zinco- Vitamina C: questo ibrido combatte i virus stagionali e in particolare il raffreddore. E’ necessario quindi sapere bene, quali possono essere  gli integratori di zinco più adatti a noi e come dovremmo assumerli per avere effetti ottimali.

Come abbiamo visto, ogni soggetto ha le sue caratteristiche e di conseguenza ha diverse necessità. Il medico sarà sicuramente in grado di aiutare a compiere la scelta del miglior integratore di zinco, ma nel frattempo, ci permettiamo di consigliarvi quali potrebbero essere i migliori integratori diffusi, illustrandovi alcune caratteristiche che rendono validi i prodotti.

L’importanza di un buon integratore di zinco

Ora che abbiamo analizzato ogni integratore di zinco presente in questo articolo, approfittiamo per ricordare l’importanza di questo minerale.

Una grave mancanza di zinco può danneggiare le funzioni immunitarie, mentre un deficit lieve o  pur non essendo grave, può comunque danneggiare la funzione dei macrofagi e dei neutrofili. Assumere un buono zinco integratore e assumerlo abbondantemente è fondamentale, in questo caso.

Sai che lo zinco, dopo il ferro è il secondo minerale più abbondante nel corpo, distribuito in diverse cellule? Tale minerale rappresenta uno di quei complessi enzimatici necessari per un buon funzionamento di ormoni, funzioni cognitive, cellule della pelle, digestione, apparato muscolare.

In particolare, ha un ruolo centrale nella crescita e nella divisione cellulare, nella rigenerazione delle ferite e riparazione dei tessuti, nonché nella degradazione dei carboidrati.

E’ stato già detto che lo zinco è necessario per il corretto funzionamento del sistema immunitario. Quindi, il consiglio che ti diamo è di impegnarti a cercare un efficace integratore di zinco e le nostre indicazioni potranno aiutarti a farlo.

Ricorda però che un integratore di zinco non è sostitutivo di una dieta corretta e di uno stile di vita equilibrato.

A cosa porta la carenza di zinco

Le manifestazioni di una carenza di zinco possono sorgere attraverso sintomi come: cambiamenti della pelle e diradamento dei capelli, unghie deboli con macchie bianche.

Nonostante sia difficile essere affetti da questa carenza, poiché assumiamo sufficienti quantità di zinco dagli alimenti che mangiamo, è comunque possibile incorrere in questa condizione quando si hanno patologie come diabete, emodialisi e artrite reumatoide.

Si può divenire carenti di zinco anche dopo aver assunto, per periodi prolungati antibiotici, che riducono il suo assorbimento. Le conseguenze di una carenza di zinco possono essere calo delle difese immunitarie, problemi di crescita, disfunzioni muscolari.

Scopri tutti gli articoli sul nostro sito, oppure visita la pagina Instagram di un nostro partner.